Gianna Maria Pascarelli


Vai ai contenuti

Il mio percorso

Scultura

Credo nell ' arte come cammino verso la Bellezza

Dopo alcuni anni dedicati alla pittura, il mio interesse artistico si è indirizzato alla scultura e alle possibilità espressive offerte da vari materiali: argilla, legno, pietra ollare, e poi metallo e plastica.

Esposizione permanente dei miei lavori presso l'Associazione OroArgento, Ivrea (TO)


MOSTRE E CONCORSI

2010

  • Selezione al 10° Premio Nazionale d'Arte Città di Novara.
  • 5 settembre - 3 ottobre: "Incontri" mostra e workshop a Città della Pieve, presso la Comunità di Etica vivente.

2009

  • Progetto "Arte e Guarigione" organizzato dalla Comunità di Etica vivente di Città della Pieve.
  • Personale nel Centro Ceramico Pagliero nell'ambito della Mostra della Ceramica.
  • Selezione al 9° Premio Nazionale d'Arte Città di Novara.
  • Partecipazione al XIII Premio Nazionale di Scultura Cesare Pavese.
  • "Canapa e Creatività" insieme ad altre quattro artiste, mostra itinerante a Ivrea, Strambino, San Giorgio, Rivarolo e Piverone.

2008

  • Concorso Scultura Terra Madre organizzato dal Comune di Torre Canavese.

2007

  • Concorso Premio Nazionale Fornace 1814.

2006 - 2007

  • Apertura di un laboratorio/esposizione nel Centro Ceramico Pagliero, attivo soprattutto durante la Mostra della Ceramica.

2005

  • Esposizione nell'ambito della presentazione della nuova collezione della ditta Rostagno di Torino.

1998

  • "Iscrizione all'Associazione degli Artisti della ceramica di Castellamonte" con cui partecipo a diverse esposizioni collettive, alla Mostra della Ceramica e altrove.
  • Due pannelli sono esposti a Torre Canavese (La storia di Faccino Cane) e Castelnuovo Nigra (I presepi).

1997

  • "Acquarelli e Terrecotte" personale ad Ivrea, nella chiesa di Santa Croce.

1992

  • "Mini rassegna al femminile" nell'ambito della Mostra della ceramica di Castellamonte.

ALCUNE COSE CHE HANNO DETTO DELLE MIE OPERE

"...forme e linee armoniose, dolci, materne... desiderio di accarezzare, di meditare, desiderio di infinito."

Maria Luisa Francioli


"...percorso artistico come ricerca spirituale... arte di carattere intimistico, nutrita di sensibilità, tesa alla ricerca di una serenità palpabile ma difficile da catturare."

Giampiero Perlasco


"La dimensione iconica del suo lavoro predilige esercitarsi intorno al motivo della testa, del caput, affine al significato di anfora di creta, ma velandolo. Come effetto di tale nascondimento la forma s'inquieta, entrando nella sfera del magico."

Aldo Moretto

PROSSIMI EVENTI


Esposizione permanente

presso l'Associazione OroArgento
C.so Vercelli n. 122, Ivrea (TO)

per informazioni
(+39) 329.0827729


Home | Scultura | Illustrazione | Counseling | Contatti & Link | Mappa del sito


Menu di sezione:


Torna ai contenuti | Torna al menu